Il mondo come scultura vivente 
Conferenza di Raffaele Milani

Nell’ambito delle attività collaterali alla mostra ‘Un viaggio’ di Gabriella Benedini, la Fondazione ha ospitato lo studioso Raffaele Milani. Sguardo e corpo praticano nello stesso tempo un’azione e una contemplazione, tra l’interno e l’esterno, tra ciò che è al di fuori e lontano e ciò che è all’interno e vicino. Ogni paesaggio reale, come ogni paesaggio rappresentato, è disegno e scultura vivente a seconda delle tecniche di realizzazione dell’immagine interna che abbiamo potuto o voluto selezionare per progettare un lavoro o per memorizzare gli oggetti o gli eventi.